Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

IL CAMMINO D’OROPA – UN PICCOLO GRANDE VIAGGIO

15 Ottobre @ 08:00 - 17 Ottobre @ 17:00

90€

Si dice che un pellegrinaggio, cosi come un cammino, per essere tale debba avere una meta. E Oropa più che una meta è un vero e proprio abbraccio. E’ li incastonata fra le montagne, avvolta in un alone magico, surreale, sembra che  ti aspetti.

Il Cammino d’Oropa è un Piccolo Grande viaggio alla scoperta di una zona dallo straordinario valore naturalistico e culturale.  Un itinerario breve eppure ricchissimo di luoghi da scoprire,  è il “primo passo” per coloro che vogliono cimentarsi in un’esperienza di viaggio “lento”.

E’ un percorso breve ma completo; come i cammini decisamente più lunghi vanta le stesse caratteristiche. Si seguono segnali gialli con frecce nere, si viaggia con le Credenziali e alla fine si ottiene un Testimonium.  Pernottare e cenare presso le strutture di accoglienza, sempre attente alle esigenze dei viandanti rende tutto più completo.

E’ un cammino lungo circa 65 kilometri, per cui si camminerà circa 6/7 ore al giorno. Ma non vi dovete spaventare, il ritmo sarà lento e ricco di sorprese. Ogni passo una nuova conquista. Non ne potrete più fare a meno.

La quota di iscrizione è di €. 90,00 e  comprende la Guida e l’assicurazione.  Tutto il resto è fuori, da pagare in loco.

L’iscrizione deve avvenire entro il 30 settembre, per poter in anticipo prenotare le strutture ricettive.

Per i pranzi ci si organizza mangiando al “sacco”.  Attraverseremo diversi paesi, con annessi bar, ristoranti e alimentari, per cui non ci saranno problemi di “approvvigionamento”.

Alla sera sia a Magnano, sia a Graglia si spende circa 45 € tra cena (menu del pellegrino), pernottamento e colazione. A Magnano si può risparmiare 5€ se si porta il sacco a pelo personale e asciugamano. Facoltativo. Sinceramente preferisco pagare 5 € in più e non portarmi per tre giorni addosso il peso del sacco a pelo e asciugamano. Un sacco a pelo di quelli “leggeri” pesa comunque circa un kg.

Per quanto riguarda il parcheggio della macchina a Santhià c’è l’autorimessa Bellotti (0161 94388) a 50 metri dalla stazione ferroviaria che richiede 7 € al giorno, con parcheggio riparato e custodito. In alternativa si può parcheggiare la macchina in Via Tagliamento e in zona cimitero o al lato sud in via Puccini, o in Via Galileo Ferraris o al parcheggio della Coop. Il rientro da Oropa a Biella in Bus e da Biella a Santhià comodamente con il treno.

Passiamo ora a che cosa portare. Innanzitutto un buon zaino da trekking con tasche laterali e cinghie di chiusura,  possibilmente intorno ai 40/45  litri. Non serve di più. Generalmente questi tipi di zaino hanno in dotazione anche il copri zaino per la pioggia. altrimenti in negozi come Cisalfa o Dechatlon lo vendono anche separato a pochissimo. A pieno carico non deve pesare più di 9/10 kg. Non portate cose inutili.

Oltre i vestiti che si hanno addosso (pantaloni lunghi o corti, maglietta, felpa leggera, intimo, calzettoni da trekking e scarponcini o scarpe da trail), nello zaino dobbiamo portare anche dei cambi per quando arriviamo alla tappa serale e/o comunque se ci bagnamo con una pioggia improvvisa. Proprio per imprevisti del genere dobbiamo portare anche un indumento/giacca antipioggia/antivento. Se le previsioni non sono delle migliori, io metterei nello zaino anche un ombrellino di quelli richiudibili. Per quanto riguarda le scarpe, io personalmente quando faccio questi lunghi cammini, mi porto sempre sia le scarpe da trail o scarponcino (a seconda anche delle previsioni meteo), sia anche un paio di scarpe da tennis, meglio running. Questo per due motivi: il primo anche qui per mettere qualcosa di asciutto e pulito all’arrivo, secondo per alternare durante il cammino due tipi di scarpe diverse, Questo per evitare infiammazioni alla pianta del piede, utilizzando sempre uno stesso tipo di plantare, sia per evitare o comunque prevenire la formazione di fastidiose vesciche. A tal proposito consiglio anche di portare i Coompeed (cerotti per vesciche), che funzionano veramente. Una borraccia da 75 cl (io uso sempre la bottiglia dell’acqua Panna, perfetta con chiusura apri/chiudi).

Per quanto riguarda l’emergenza Covid, l’attività del cammino non ha nessun problema, in quanto si svolge all’aria aperta, ma le strutture ricettive esigono il Green Pass del vaccino o un tampone con esito negativo nelle 48 ore precedenti.

Buon cammino.

Dettagli

Inizio:
15 Ottobre @ 08:00
Fine:
17 Ottobre @ 17:00
Prezzo:
90€

Tickets

The numbers below include tickets for this event already in your cart. Clicking "Get Tickets" will allow you to edit any existing attendee information as well as change ticket quantities.
UNICO
90,00
11 Disponibile